Quanto deve essere grande un banner, quale proporzione va utilizzata per la creatività in un'inserzione Facebook Ads.

I formati pubblicitari che conviene usare dipendono sempre dall'obiettivo e principalmente dal tipo di target. La creatività può essere realizzata sotto forma di immagine, video, carosello, raccolta o esperienza interattiva.

Da tenere in considerazione che il formato, in alcuni casi, anche la dimensione influenza tanto il posizionamento in cui sarà visualizzata l'inserzione, dentro i canali: Facebook, Instagram, Messenger, Audience Network.

Quindi quali strumenti abbiamo a disposizione dentro Facebook Ads, cerchiamo di guardarli in dettaglio, utilizzando la descrizione indicata da loro:  

Il formato Immagine in Facebook Ads

La creatività sotto forma di pixel, per la quale conviene utilizzare file di tipo JPG o PNG, anche se il sistema accetta anche tanti altri tipi come BMP, TIFF, PSD, etc)

Per il formato immagine il consiglio è di di utilizzare immagini del prodotto se l'intento è quello di vendere o del brand se si desidera rafforzare la propria immagine, ad esempio in situazione TOFU, in cui stiamo iniziando a raccogliere l'interesse.

Misure delle immagini nelle inserzioni Facebook

Conviene utilizzare immagini che hanno una buona risoluzione esempio superiore a 1000px di base ed utilizzare tagli in base a dei rapporti, 4:5, 1:1, 9:16, 16:9

Proporzione immagini per pubblicità su facebook o instagram
  • Per i posizionamenti nella sezione Notizie: formato quadrato 1:1 per le immagini e verticale 4:5 per i video.
  • Per i posizionamenti nelle Stories: utilizzare il formato verticale 9:16 per riempire l'intero schermo, poiché la maggior parte delle persone tiene il cellulare in verticale.
  • Per i video in formato carosello: utilizzare il formato quadrato 1:1 e proporzioni coerenti per tutti i video del carosello.
  • Per i video in-stream: formato orizzontale 16:9 per la visualizzazione ottimale dei video in cui si trovano le inserzioni.
  • Per il Posizionamento in Audience Network: formato verticale 9:16.

Il formato Video in Facebook Ads

Aggiungendo movimento alle inserzioni, le renderai più accattivanti nella sezione Notizie e nello stream.

Diventa interessante usare le inserzioni video per:

  • Mostrare il prodotto, il brand o come si utilizza il prodotto. Utilizzare un video per mostrare funzioni uniche oppure per raccontare la storia del brand.
  • Catturare subito l'attenzione e creare un Hook. Creare video di una durata massima di 15 secondi per attirare l'attenzione del pubblico e mantenerlo coinvolto.
  • Comunicare un unico messaggio. Trasmettere un messaggio chiaro e semplice che spinga le persone a eseguire un'azione, come acquistare un prodotto specifico o visitare un sito web.

Il formato Carosello in Facebook Ads

Le inserzioni carosello mostrano fino a 10 immagini o video all'interno di una sola inserzione, aggiungendo un link per ogni contenuto.

Le inserzioni carosello di solito sono consigliate per:

  • Presentare più prodotti che rimandano a diverse pagine di destinazione. Offri ai clienti più opzioni e migliora il tasso di clic.
  • Mettere in evidenza diverse caratteristiche di un singolo prodotto. Mostra diversi dettagli o angolazioni del prodotto per fornire ai clienti maggiori informazioni.
  • Raccontare una storia Usa immagini e/o video in sequenza per creare una storia coinvolgente.
  • Spiegare un processo. Illustra alle persone come funziona la tua azienda in modo dettagliato.
  • Creare un'unità canvas più grande. Crea un'unica grande immagine con tutte le immagini a tua disposizione per offrire un'esperienza ancora più immersiva.
  • Promuovere i vantaggi. Se la tua è un'azienda del settore dei servizi finanziari, usa le immagini e/o i video per mostrarne i vantaggi ai nuovi clienti.

Il formato Esperienza interattiva nelle inserzioni Ads

Un'esperienza interattiva è un'esperienza a schermo intero che si apre dopo che una persona tocca la tua inserzione su un dispositivo mobile. Crea un'esperienza interattiva per mettere in evidenza il tuo brand, i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

All'interno di un'esperienza interattiva, le persone possono guardare video, scorrere le foto in un carosello, visualizzare i prodotti nel tuo catalogo, esplorare le immagini con prodotti taggati e toccare i pulsanti per passare ad altre pagine web.

Usa l'esperienza interattiva per fare quanto segue:

  • Catturare l'attenzione del pubblico. Le esperienze interattive si caricano istantaneamente, si espandono per essere visualizzate a schermo intero e funzionano con tutti i formati, tra cui immagine singola, video, carosello e raccolta.
  • Raccontare la storia del brand. Crea un'esperienza interattiva personalizzata o scegli tra diversi modelli. Puoi guidare le persone all'interno della tua esperienza con testi descrittivi, elementi di creatività, pulsanti e link.
  • Mettere in evidenza i prodotti o servizi. Crea esperienze interattive coinvolgenti per mostrare i tuoi prodotti o servizi. Collega il tuo catalogo con template selezionati per utilizzare più funzioni.
  • Aggiungere più contenuti alla inserzione. Approfitta della possibilità di sviluppare ulteriormente il tuo messaggio mentre hai la piena attenzione di qualcuno. Aggiungi ulteriori contenuti collegando 2 o più esperienze interattive.

Il formato Raccolta per le inserzioni Facebook Ads

Il formato della raccolta presenta una molteplicità di prodotti e si apre come un’esperienza interattiva quando un utente interagisce con l’inserzione. I clienti potranno esplorare, sfogliare e acquistare i prodotti in una modalità visiva e con maggiore coinvolgimento.

Alcune indicazioni per evitare errori nella creazione delle inserzioni

  • Visualizza l’anteprima delle inserzioni sul cellulare e su altri dispositivi per avere la stessa esperienza che avrà il pubblico.
  • Ritaglia le  immagini e i tuoi video con attenzione rispetto al punto di principale interesse.
  • Preferire testi brevi, soprattutto per le inserzioni nelle storie.
  • Aggiungere didascalie o sottotitoli alle inserzioni video per chi le visualizza con il suono disattivato.
  • Usare la personalizzazione delle risorse per i posizionamenti.
  • Usa il formato slideshow piuttosto che il formato video se si pensa che il proprio pubblico possa avere problemi di connessione o utilizza device meno recenti.